Il Blog di FYL

I particolari più curiosi, le storie più incredibili, i consigli di cui non puoi fare a meno e i luoghi e le persone più affascinanti che potete incontrare in viaggio. Questo è il Blog di FYL!

 

Colori, odori, sapori, rumori, gesti. In ogni mercato che si rispetti tutti i sensi sono all'erta, stimolati come in un flipper. Crediamo profondamente che per abbattere le barriere con un popolo e iniziare a conoscerlo davvero basti fare un giro e una spesa nel suo mercato. Persone che parlano e comprano, mangiano, assaggiano, annusano spezie, toccano legumi e verdure, controllano quanto sia fresco il pesce. Ogni mercato rispecchia la sua cultura, le sue tradizioni. Basta solo lasciarsi guidare dal flusso. E assaggiare tutto il possibile!

Quali sono per noi i mercati che rubano di più il cuore? Tantissimi. Seguici! 

Amici sofferenti di vertigini, riunitevi e soprattutto riuniamoci: è il momento per rimanere affascinati davanti (o meglio sopra) ai grattacieli più alti e mozzafiato del mondo. Da bravi viaggiatori impavidi ci siamo catapultati negli ascensori dei grattacieli con enorme spirito, macchina fotografica alla mano, valeriana a palate, adrenalina a mille e via, a naso all'ingiù ben saldi al parapetto. Vuoi farti un'idea di quali grattacieli visitare nei tuoi prossimi viaggi? Seguici.

Pensavamo di aver visto tutti i lavori più affascinanti, strani e lontani dai nostri immaginari?

E invece no, tra un tatuatore di strada e un lustrascarpe, siamo ancora qui a documentare e scoprire tutti i lavori più assurdi che ci è capitato di scovare nei nostri viaggi: sono tantissimi e

noi super curiosi, quindi dovevamo per forza annoverarli tutti!

Continuiamo il nostro viaggio intorno al mondo delle occupazioni più curiose che ci siano.

Quando si parla di lavori più affascinanti dal mondo si pensa subito al lavoro dei sogni, quello che si mollerebbe tutto per andare a fare domani: noi eterni viaggiatori di FYL ne abbiamo trovati di ogni tipo, nei nostri viaggi. Non necessariamente solo quelli per cui abbandoneresti anche il tuo amato gattino per partire, ma quelli più strani, tradizionali, assurdi, romantici e profondamente semplici. Osservare le persone lavorare, immerse nelle loro abitudini per vivere, è forse uno dei modi più autentici di capire un popolo. Pronto a scoprire la seconda tornata di lavori più affascinanti del mondo? 

 

Angolo del mondo che vai, lavoro che trovi.

Che tu ti sposti di solo qualche centinaia di km da casa o che voli dall'altra parte del mondo, una delle cose più affascinanti del viaggiare rimane osservare cosa facciano le persone per vivere, immerse nella loro realtà quotidiana, a fare lavori più o meno impensabili altrove.

Noi di FYL ne abbiamo visti tanti, di volti in giro per il globo, intenti a praticare le attività più assurde – per noi. Entrare nella normalità dell'altro è sempre un ottimo modo per metterci in discussione, no?

Gambe in spalla, si parte.

Ci siamo, la fibrillazione aumenta. Stai per partire per il tanto desiderato lungo viaggio e hai rispolverato tutte le tue doti da giovane marmotta (vero?). Cosa fare prima della partenza?
Come sempre, l'esemplare di homo partenses si può suddividere in due sottocategorie: il partenses maniacus del controllo, che vive nel regno dei sacchettini trasparenti Ikea per organizzare al millimetro lo zaino e i documenti necessari, e il partensens sbadatus, quello che tira fuori dal cassetto dieci magliette e cinque jeans il giorno prima e poi si scorda di infilarle nello zaino portando solo tre k-way, tre paia di calze, un poncho e due maracas.